Comune di Prato Carnico

Benvenuti nel sito del Comune di Prato Carnico

Ricerca rapida


< vai al contenuto centrale




Procedimento Accesso civico

Oggetto Accesso civico
Area tematica Accesso agli atti e partecipazione al procedimento
Descrizione Questo procedimento si avvia per chiedere l'esecuzione di una pubblicazione obbligatoria che sia sta omessa nel sito internet.
Responsabile procedimento Dott. Bruno Cimenti – per i Comuni di Ovaro e Prato
Unità Organizzativa responsabile dell'istruttoria
Recapiti telefonici 0433 67202 (Ovaro), 0433 69034 (Prato Carnico)
Casella istituzionale di posta elettronica ufficiodelsegretario@com-ovaro.regione.fvg.it
Termine per la conclusione (giorni) 30
In base alla norma Art. 5 comma 3 del D.Lgs. 33/2013
Tempo medio effettivo di conclusione (giorni)
Uffici e Servizi Segretario comunale

 

Il Decreto Legislativo 33/2013 definisce il principio generale della trasparenza come "accessibilità totale delle informazioni concernenti l'organizzazione e l'attività delle pubbliche amministrazioni, allo scopo di favorire forme diffuse di controllo sul perseguimento delle funzioni istituzionali e sull'utilizzo delle risorse pubbliche" e individua gli obblighi di trasparenza, che si concretizzano nella pubblicazione nei siti istituzionali dei documenti, delle informazioni e dei dati che riguardano l'organizzazione e l'attività delle pubbliche amministrazioni, cui corrisponde il diritto di chiunque di accedere ai siti direttamente, senza identificazione o autenticazione.
Chiunque ha inoltre diritto di richiedere l'esecuzione di eventuali pubblicazioni obbligatorie omesse presentando la richiesta di accesso civico al responsabile della trasparenza dell'amministrazione obbligata alla pubblicazione, che per i Comuni di Ovaro e Prato Carnico è il Segretario Capo e per i comuni di. Gli obblighi di pubblicazione sono indicati nel D.Lgs. 33/2013.

CHI PUÒ PRESENTARE LA DOMANDA

Chiunque può presentare la richiesta di accesso civico che non deve essere motivata.

QUANDO PRESENTARE LA DOMANDA

La domanda può essere presentata in qualsiasi momento.

COME COMPILARE LA DOMANDA

La domanda può essere compilata utilizzando il modulo allegato.

COME PRESENTARE LA DOMANDA

La domanda può essere consegnata al Comune in uno dei seguenti modi:
- direttamente, consegnandola all'ufficio di riferimento, all'Ufficio Protocollo durante gli orari di apertura al pubblico;
- tramite fax;
- tramite posta (ordinaria - in questo caso non c’è garanzia di ricevimento - o raccomandata);
- tramite posta elettronica “semplice” all'indirizzo dell'ufficio di riferimento o del Comune, se firmata digitalmente, oppure se scansionata con allegata la copia del documento di identità (in questo caso non c’è garanzia di ricevimento);
- tramite PEC all'indirizzo PEC del Comune interessato se firmata digitalmente, oppure se scansionata con allegata la copia del documento di identità, in questo caso l'invio ha lo stesso valore di una raccomandata AR.

ISTRUTTORIA E CONCLUSIONE

L'amministrazione, entro trenta giorni, procede alla pubblicazione nel sito del documento, dell'informazione o del dato richiesto e lo trasmette contestualmente al richiedente, ovvero comunica al medesimo l'avvenuta pubblicazione, indicando il collegamento ipertestuale a quanto richiesto.
Se il documento, l'informazione o il dato richiesti sono già stati pubblicati nel rispetto della normativa vigente, l'amministrazione indica al richiedente il relativo collegamento ipertestuale.

TUTELA DELL'ACCESSO CIVICO

La tutela del diritto di accesso civico è disciplinata dalla disposizioni di cui al D.Lgs. 104/2010.

INFORMAZIONI UTILI

I casi di mancata pubblicazione di informazioni e dati obbligatori per i quali è stata presentata richiesta di accesso civico devono essere segnalati all'Ufficio Personale ai fini dell'eventuale attivazione del procedimento disciplinare a cura del responsabile della trasparenza, il quale segnala anche gli inadempimenti al Sindaco e all'OIV (Organismo Interno di Valutazione) ai fini dell'attivazione delle altre forme di responsabilità.