Comune di Prato Carnico

Benvenuti nel sito del Comune di Prato Carnico

Ricerca rapida


< vai al contenuto centrale




Altri contenuti - accesso civico

Il responsabile della trasparenza al quale possono essere presentate richieste di accesso civico è:

Il Segretario comunale dott.ssa Vittoria Angeli
Tel. 0433 67202
Mail: segretario@com-ovaro.regione.fvg.it
PEC: comune.pratocarnico@certgov.fvg.it

 

Il titolare del potere sostitutivo, attivabile nel caso di ritardo o mancata risposta entro i termini da parte dei responsabili dei procedimenti è:

Il Segretario comunale dott.ssa Vittoria Angeli
Tel. 0433 67202
Mail: segretario@com-ovaro.regione.fvg.it
PEC: comune.pratocarnico@certgov.fvg.it

 

 

Accesso civico

Responsabile del procedimento

Responsabile della prevenzione della corruzione della trasparenza, Segretario comunale dott.ssa Vittoria Angeli

Oggetto del procedimento

L'insieme dei contenuti  che il Comune è obbligato a pubblicare sul proprio sito istituzionale è declinato dall'art. 12 all'art. 42 del Decreto Legislativo n. 33 del  14 marzo 2013.

Chiunque, indipendentemente dall’essere cittadino italiano o straniero residente nel territorio dello Stato, ha il diritto di chiedere documenti, informazioni e dati che il Comune deve pubblicare in “Amministrazione trasparente” qualora sia stata omessa la pubblicazione.

Modalità di apertura  del procedimento

La domanda di accesso civico semplice non è motivata ma deve identificare i dati, le informazioni o i documenti richiesti.

La domanda, presentata in forma scritta, inoltrata anche via PEC, è rivolta al responsabile della prevenzione della corruzione e della trasparenza.

L'accesso è gratuito.

Tempi del procedimento

Il procedimento deve concludersi entro trenta giorni con un provvedimento espresso e motivato del responsabile della prevenzione della corruzione e della trasparenza.

In caso di accoglimento, il responsabile della prevenzione della corruzione e della trasparenza sovrintende alla pubblicazione in “Amministrazione trasparente” delle informazioni e dei documenti omessi e comunica al richiedente l'avvenuta pubblicazione, indicandogli il relativo collegamento ipertestuale.

Dove rivolgersi

La richiesta va indirizzata al Responsabile della prevenzione delle corruzione e per la trasparenza del Comune di Prato Carnico

Frazione Pieria n. 69 - 33020 Prato Carnico

anche via PEC:comune.pratocarnico@certgov.fvg.it.

Modalità di chiusura del procedimento

La comunicazione al richiedente entro 30 giorni del collegamento ipertestuale ai contenuti pubblicati sul sito comporta la chiusura del procedimento.

Normativa di riferimento

D. Lgs n. 33 del 14 marzo 2013 "Riordino della disciplina riguardante gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione delle informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni" modificato dal D.Lgs n. 97 del 25 maggio 2016.

Titolare potere sostitutivo

Il Segretario comunale dott.ssa Vittoria Angeli
Tel. 0433 67202
Mail: segretario@com-ovaro.regione.fvg.it
PEC: comune.pratocarnico@certgov.fvg.it

Accesso civico generalizzato

Responsabile del procedimento

Responsabile dell'ufficio che detiene i dati, le informazioni e i documenti.

Oggetto del procedimento

Dati e documenti detenuti dal Comune, ulteriori rispetto a quelli oggetto di pubblicazione obbligatoria ai sensi del D. legisl. n. 33/2013.

Modalità di apertura  del procedimento

Chiunque, indipendentemente dall’essere cittadino italiano o straniero residente nel territorio dello Stato, ha diritto di accedere ai dati e ai documenti detenuti dal Comune, ulteriori rispetto a quelli oggetto di pubblicazione obbligatoria, nel rispetto dei limiti relativi alla tutela di interessi giuridicamente rilevanti. Qualora l’istante abbia richiesto anche il rilascio di dati o documenti, quest’ultimo è gratuito, salvo il rimborso del costo di riproduzione su supporti materiali o altri sistemi di registrazione (CD, chiavette USB, ecc.), sulla base degli importi annualmente deliberati dal Comune.

Tempi del procedimento

Il procedimento deve concludersi entro trenta giorni con un provvedimento espresso e motivato del responsabile dell’ufficio che detiene i dati, le informazioni e i documenti; detto termine può essere differito fino ad un massimo di ulteriori sessanta giorni, qualora la ricerca dei  dati o delle informazioni  comportino un aggravio di lavoro per gli uffici debitamente giustificato.

Dove rivolgersi

La richiesta va indirizzata al T.P.O dell’area afferente

Comune di Prato Carnico

Frazione Pieria n. 69

33020 Prato Carnico

anche via PEC:comune.pratocarnico@certgov.fvg.it.

Modalità di chiusura del procedimento

Se la domanda di accesso viene accolta, l'ufficio permette l’accesso in via informale o formale..

Nel caso la domanda sia accolta nonostante l'opposizione di controinteressati, salvi i casi di comprovata indifferibilità, l'ufficio comunica la decisione motivata di accoglimento agli stessi controinteressati. Successivamente, ma non prima di quindici giorni dalla ricezione della comunicazione di accoglimento da parte dei controinteressati, l’ufficio trasmette al richiedente i dati e i documenti richiesti.

Normativa di riferimento

artt. 5, comma 2 e 5 bis del D. Legisl. n. 33/2013, come modificato dal D. Lgs. n. 97/2016

Titolare potere sostitutivo

Il Segretario comunale dott.ssa Vittoria Angeli
Tel. 0433 67202
Mail: segretario@com-ovaro.regione.fvg.it
PEC: comune.pratocarnico@certgov.fvg.it

Accesso agli atti

Responsabile del procedimento

Responsabile dell'ufficio che detiene i dati, le informazioni e i documenti.

Oggetto del procedimento

Tutti i soggetti privati, compresi quelli portatori di interessi pubblici o diffusi, che abbiano un interesse diretto, concreto e attuale, corrispondente ad una situazione giuridicamente tutelata e collegata a uno o più documenti amministrativi hanno il diritto di prendere visione e di estrarre copia di tali documenti.  

A norma della legge 241/1990, l’accesso ai documenti amministrativi costituisce principio generale dell’attività amministrativa al fine di favorire la partecipazione e di assicurarne l’imparzialità e la trasparenza.

 

Modalità di apertura  del procedimento

La domanda di accesso agli atti amministrativi è obbligatoriamente motivata, pena l’inammissibilità, e identifica i documenti richiesti.

Il diritto di accesso agli atti è esercitabile per i soli documenti amministrativi materialmente esistenti al momento della richiesta e detenuti dall’ente. Gli uffici non sono tenuti ad elaborare i dati in loro possesso al fine di soddisfare le richieste di accesso[1].

Non sono ammissibili domande di accesso preordinate ad un controllo generalizzato dell'operato dell’ente.

L'esame dei documenti è gratuito. Il rilascio di copie è subordinato al rimborso del costo di riproduzione anche su supporti materiali o altri sistemi di registrazione (CD, chiavette USB, ecc.), sulla base degli importi annualmente deliberati dal Comune, salve le disposizioni vigenti in materia di bollo, nonché i diritti di ricerca e di visura.

Qualora, in base alla natura del documento richiesto, non risulti l'esistenza di controinteressati, il diritto di accesso può essere esercitato in via informale mediante richiesta, anche verbale, all'ufficio che detiene il documento. Il richiedente deve indicare gli estremi del documento richiesto, oppure elementi che ne consentano l'individuazione, e comprovare l'interesse connesso all'oggetto della richiesta, dimostrare la propria identità e, ove occorra, i propri poteri di rappresentanza del soggetto interessato. La richiesta, esaminata immediatamente e senza formalità, è accolta mediante indicazione del provvedimento contenente le notizie, esibizione del documento, estrazione di copie, ovvero altra modalità idonea.

Tempi del procedimento

Il procedimento deve concludersi entro trenta giorni, preferibilmente con un provvedimento motivato del responsabile dell’ufficio che detiene i dati, le informazioni e i documenti.  In caso di silenzio, decorso il termine di trenta giorni la domanda è respinta.

Dove rivolgersi

La richiesta va indirizzata al Responsabile del Servizio afferente

Comune di Prato Carnico

Frazione Pieria n. 69

33020 Prato Carnico

anche via PEC:comune.pratocarnico@certgov.fvg.it.

Modalità di chiusura del procedimento

Se la domanda di accesso viene accolta, l'ufficio permette l’accesso in via informale o formale.

In caso di silenzio, decorso il termine di trenta giorni la domanda è respinta.

Normativa di riferimento

D. Lgs n. 33 del 14 marzo 2013 "Riordino della disciplina riguardante gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione delle informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni" modificato dal D.Lgs n. 97 del 25 maggio 2016.

Titolare potere sostitutivo

Il Segretario comunale dott.ssa Vittoria Angeli
Tel. 0433 67202
Mail: segretario@com-ovaro.regione.fvg.it
PEC: comune.pratocarnico@certgov.fvg.it



[1] Si veda l’articolo 2 comma 2 del DPR 184/2006 Regolamento recante disciplina in materia di accesso ai documenti amministrativi.

Registro degli accessi

Si pubblica di seguito l'elenco delle richieste di accesso con indicazione dell'oggetto, della data della richiesa e dell'esito con la data della decisione (determinazione Anac n. 1309 del 28 dicembre 2016).

La pubblicazione avviene con cadenza semestrale.

     

     

    pagina aggiornata il 03/03/2018