Comune di Prato Carnico

Benvenuti nel sito del Comune di Prato Carnico

Ricerca rapida


< vai al contenuto centrale




Il tuo percorso: Ti trovi qui: Comune di Prato Carnico > Notizia
martedì 13, novembre 2018 15:32 Età: 32 days

Film conference on set: MENOCCHIO / ORIAS

Categoria: Evento

Domenica 18 novembre la Casa del Cinema di Trieste con Esterno/Giorno porta il pubblico tra gli stavoli di Orias in Val Pesarina - il villaggio di “Menocchio” del film di Alberto Fasulo, in sala in questi giorni e distribuito dalla friulana Tucker Film.
Com’è stato possibile riportare a fine 1500 queste costruzioni rurali tipiche della Carnia?
Quali e come sono state eseguite le trasformazioni scenografiche?
Quanto importante è stato il set per far immergere attori e comparse nello spirito del tempo? P
er scoprire tutto ciò, il critico cinematografico Beatrice Fiorentino assieme allo scenografo del film Anton Špacapan Vončina e la sua assistente Tiziana De Mario, racconteranno curiosità, aneddoti e retroscena legati alle riprese, passeggiando in un ambiente davvero unico e poco conosciuto.

L’iniziativa fa parte del programma di passeggiate cinematografiche di “Esterno/Giorno” proposte dalla Casa del Cinema di Trieste sulle location dei film girati nella nostra regione per valorizzare tutto l'enorme patrimonio paesaggistico e creativo del Friuli Venezia Giulia.

 

Il numero dei posti è limitato e la prenotazione è obbligatoria. Per chi volesse raggiungere autonomamente la val Pesarina e partecipare alla passeggiata che partirà alle ore 11.30 il costo è di 10 euro, anche in questo caso serve prenotarsi. E’ incluso nel prezzo anche la visita guidata al Museo dell’Orologeria di Pesariis.

Per informazioni ed iscrizioni: 339 4535962  esternogiornots@gmail.com facebook.com/esternogiorno.it

Evento gratuito per i residenti a Prato Carnico, ma è comunque prevista la prenotazione obbligatoria.

 

Il punto di ritrovo alle 11.30 per chi arriva autonomamente è qui:

 

https://goo.gl/maps/nWQzXyPzEWE2

 

ovvero presso il Parcheggio del complesso sportivo di FUINA.

 

Superato Prato Carnico, alla fine dell’abitato di Oseis si lascia la statale 645 e si sale a destra (c’è un cartello). Anche in questo caso la prenotazione è obbligatoria.